Eppur si muove! Il cambiamento è in atto

Articolo scritto per il mensile Vivere sostenibile, pubblicato nel numero di aprile 2016- 

E’ in atto un movimento prezioso per l’umanità. L’ondata di consapevolezza che ha pervaso il pianeta ci porta a prestare attenzione al cibo, all’acqua, all’aria, alla terra e a noi stessi. Sono sempre più convinta che quando facciamo uso di cibi “puliti” e facciamo pratiche che lavorano sui nostri sistemi sottili, per esempio lo yoga, è necessario poi osservare le emozioni e i pensieri che scaturiscono in noi, perché man mano che “nutriamo/curiamo il nostro orto e togliamo i pesticidi” sempre più ospiti indesiderati si presenteranno, a meno che, non impariamo le sinergie che ci permettono di alimentare in noi solo benessere e abbondanza, per ricreare un ecosistema equilibrato. Ecco perché insegno a riconoscere e a rispettare le erbe spontanee, e ti esorto a consumarle con consapevolezza, loro sono potenti e non addomesticate, e smuovono tanto in noi, esattamente come fanno in Natura, sono amiche/nemiche preziose.

Quando poggio i miei piedi su Madre Terra Lei mi sente e Sa chi sono, me ne accorgo quando mi immergo nei suoi prati, nei suoi boschi, nelle sue acque, e dialogando con Lei noto la sua bellezza, la sua forza, la sua abbondanza, il suo rinnovarsi. Ricambio con l’Amore e non con la paura, mi fido e mi affido. Lei è grande e premurosa, è la Madre.

Kryon dice che Gaia è pronta a collaborare con noi, e che la sua griglia cristallina può essere nutrita dai nostri puri intenti e dalla nostra capacità di provare compassione, simpatia, empatia. In tanti sentiamo sempre più forte il bisogno di stare in gruppo, di collaborare, di essere parte di un nucleo, perché insieme è più semplice guarire le ferite e superare gli ostacoli e le emozioni che ci tengono legati creando dipendenza.

La Natura ci insegna che è possibile giungere all’unità mantenendo la propria Unicità e che il vero rispetto sta nell’accettazione dei tempi e dei modi altrui.

Non possiamo cambiare gli altri, ma possiamo cambiare noi stessi accedendo al nostro grande potere, l’AMORE, amore “more and more”, sempre più! E ciò si espanderà fino a divenire contagiosi.

Mentre danzi la Vita, sorridi, e ogni tanto pensa di essere su “candit camera” così esploderai in una fragorosa risata e tutto sarà più lieve e semplice. Nelle sue affermazioni di guarigione Paramansa Yogananda amava dire che dai nostri sorrisi nascono fiori sul ciglio della strada per allietare il nostro viaggio.

I nostri pensieri influenzano Madre Terra e io mi sento co-responsabile e decido che voglio creare solo bellezza. Il pensiero crea, il pensiero distrugge. Ci hanno cresciuto insegnandoci che “all’inizio fu il Verbo”, e anche la scienza afferma che il suono è Creatore, e ognuno di noi è testimone che se riceviamo un complimento ci “ringalluzziamo” e se invece veniamo reguarditi mettiamo il broncio e ci oscuriamo.

Musaro Emoto ci ha lasciato i suoi meravigliosi esperimenti sulla memoria dell’acqua e ti invito a conoscerli, l’acqua reagisce alle parole e ai suoni, lei è viva e noi siamo fatti di acqua!

Ti abbraccio e mi auguro sia più gioioso anche per te sapere che in tanti stiamo attraversando il cambiamento per il bene nostro e per Madre Terra meravigliosa Creatura generosa.

Abbi cura di te e sperimenta sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *