Fiori edibili

I  fiori edibili nel piatto portano sempre una speciale nota di bellezza.
Cucina con fiori edibili

Piatti cucinati dall’Erbana a base di fiori edibili

I fiori edibili, in cucina, coi loro colori, profumi, e sapori inaspettati possono donare un tocco di classe alle nostre preparazioni, con semplicità ed eleganza.

Ogni stagione ci dona fiori diversi, primule, violette, borragine, lavanda, rose, girasoli, le fioriture di tutte le aromatiche, e poi ancora robinia, nasturzi, camomilla, margherite.

Quelli più semplici da reperire sono proprio quelli che nascono da odori, verdure e piante aromatiche.

Da sempre portiamo sulla nostra tavola, cavolfiori, carciofi, broccoli, fiori di zucca, ma esistono oltre 40 fiori edibili che possiamo utilizzare in cucina, non solo come decorazione, ma come valore aggiunto ai nostri piatti.

Un fiore nel piatto porta il sorriso sui volti e stimola ad accogliere il cibo ispirati dalla bellezza di cui i fiori sono portatori.

Mangiare i fiori, ecco alcuni esempi:

Calendule –  potete utilizzarle spetalate da unire a creme o guarnire risotti, insalate, dolci o gelati. Io amo metterle nelle mie acque profumate. Fanno parte dei fiori della donna.

Nasturzi – Se soffrite di leggera insonnia il nasturzio vi darà una mano. È anche un leggero afrodisiaco. Il suo sapore è leggermente piccante, caratteristica per cui è ottimo in insalata, nelle zuppe o salse, ma anche nelle bevande e nei dolci. Io lo adoro!!

Rose – sono speciali per creare piatti meravigliosi e sensuali. I petali di rosa sono famosi per la preparazione di gustose marmellate, sciroppi e liquori, preparazioni dolci e salate. Negli ultimi anni mi son ritrovata a preparare interi pranzi a base di rose, ed è  stato bellissimo!!

Pansè  – bellissime, colorate e un poco altezzose. Perfette per guarnire un piatto o per completare macedonie e insalate. È il fiore che comprava sempre la mia nonna Tecla.. <3 mi raccomando si utilizzano solo se coltivate da voi, i fiori devono essere bio bio bio!!

fiori edibili pronti da esser utilizzati in cucina

Cestino di fiori edibili

Se volete conoscerli e imparare ad usarli vi aspetto  il 14 giugno ad Iscom Bologna nella bellissima cucina di @ascuoladigusto.it con la mia lezione cuciniera  “I fiori nel piatto”.

Insieme faremo un bellissimo viaggio sensoriale alla scoperta dei  fiori eduli. Come utilizzarli, dove comprarli, proprietà, usi e segreti.  Vi mostrerò come fiori, erbe e spezie possono creare piatti speciali,  completare splendide misticanze, finire torte salate sopraffini, ma possono essere utilizzati anche in tisane, marmellate, conserve, dolci e gelati.

Questo corso verrà ripetuto più volte nell’arco dell’anno, quindi non crucciatevi se non siete riusciti a partecipare alla lezione di giungno, avrete altre occasioni e ogni stagione avrà i suoi fiori edibili.

Per conoscermi meglio ed essere informati sulle mie attività, vi invito a sfogliare le pagine del mio sito.

Un abbraccio dall’Erbana, Chef di Cucina Natural Green, specializzata in cucina impreziosita dall’uso di erbe e fiori spontanei.

Sperimentate sempre ed abbiate cura di voi che siete l’ingrediente principe della Vita!!

Articolo scritto per il numero  di Giugno 2017 di   Vivere Sostenibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *